In offerta!

Arum dracunculus (DRACUNCULUS vulgaris)

 4,90 (1 pz) -  16,66 (4 pz)

Spata di colore porpora satinato, all’esterno parzialmente verde, ondulata. Spadice porpora scuro. Odore sgradevole di carne marcia per attirare gli impollinatori.
Bella foglia con 7-9 lobi, verde opaco striato di bianco.

non disponibile
per prenotare bisogna fare il login

Informazioni aggiuntive

Famiglia

Origine

,

Calibro

Altezza

Esposizione

Fioritura

Il tubero di questa pianta può essere piantato sia in autunno che in primavera. Conviene mantenere una notevole distanza, di 30-50 cm o più, tra le piante, le quali possono raggiungere l’altezza di 90-100 cm, soprattutto in un suolo ricco e sufficientemente umido durante il ciclo vegetativo. Le foglie hanno colori tra il verde chiaro e scuro, sono talvolta leggermente marmorizzate. La spata ha un colore rosso molto scuro, vellutato, con base e vene esterne molto verdi. Lo spadice sporge dalla spata ed il suo appendice rosso scurissimo, quasi nero, può essere assai lungo, mentre è striato verde-marrone alla base. I frutti in forma di bacche scarlatte maturano a fine estate o in primo autunno e sono molto decorative.
Il nome Dracunculus è stato usato da Plinio il Vecchio e significa ‘piccolo drago’.