In offerta!

Crocus speciosus OXONIAN

 5,90 (20 pz) -  20,06 (80 pz)

Fioe di colore blu violetto intenso ed omogeneo sull’esterno (pagina inferiore) dei tepali, sfumato più chiaro verso la base sulla pagina superiore (l’interno). Belle venature più scure del colore base. Prominente e decorativo pistillo arancione.

COD: CRA023 Categorie: ,

Informazioni aggiuntive

Famiglia

Origine

Calibro

Altezza

Esposizione

Fioritura

Le varie selezioni orticole del Crocus speciosus, come ‘Aitchinsonii’, ‘Artabir’, ‘Cassiope’, ‘Conqueror’ e ‘Oxonian’, sono state costituite per fissare un colore prevalente del perigonio. Esse si distinguono anche per l’altezza dei fiori e la facilità di coltivazione che hanno ereditato dalla specie di provenienza. La loro coltivazione non si discosta da quella del Crocus speciosus speciosus e dalla sua forma ‘Albus’. Pertanto, queste cultivar possono essere piantate, a differenza da altri crochi a fioritura autunnale, anche in giardini in cui viene praticata una moderata irrigazione estiva.
I crochi a fioritura autunnale si distinguono dai colchici non solo per la dimensione inferiore:
. i crochi hanno solo tre antere – i colchici ne hanno sei,
. i crochi hanno uno stilo che può essere trilobato – nei colchici i tre stili distinti non sono ramificati,
. i crochi hanno l’ovario inferiore (sotto l’attacco dei tepali sullo scapo floreale)
– i colchici hanno l’ovario superiore (sopra l’attacco dei tepali sullo scapo floreale),
. i crochi a fioritura autunnale hanno, generalmente, colorazioni su base bluastra o sono bianchi
– i fiori dei colchici sono rosa-lilla o rosa o bianchi.