In offerta!

Caladium RED FLASH

 6,90 (3 pz) -  51,75 (30 pz)

Foglie rosso cremisi e rosso scuro con macchie rosa, bordo verde scuro.

Informazioni aggiuntive

Famiglia

Origine

Calibro

Altezza

Esposizione

Fioritura

Colore

, ,

I caladi vengono coltivati generalmente in vasi, ma in zone semiombreggiate in Italia è possibile piantarli anche in piena terra dopo ogni pericolo di gelo, quando la terra si è sufficientemente riscaldata (almeno 10°C). Queste piante vengono apprezzate soprattutto per le loro interessantissime foglie, mentre le infiorescenze quasi insignificanti, con una spata biancastra e lo spadice crema o verde, dovrebbero essere eliminate per stimolare una maggiore produzione delle foglie. Piante curate bene mantengono la loro bellezza fino ad ottobre inoltrato. Prima del freddo invernale, i tuberi dovranno essere dissotterrati e conservati ad una temperatura di 18-20°C per assicurare il mantenimento della loro germinabilità.
Talvolta, in particolare se piantati all’esterno, i caladi tardano molto a germogliare. Questo dipende dalla temperatura notturna del substrato. Non di rado le prime foglie emrgono solo all’inizio di giugno.
Informazioni esaurienti si trovano nel libro on-line “Il Sentiero Verde dei Bulbi”.

Cataloghi

Carrello