torna a: Hymenocallis
cliccare per ingrandire
Hymenocallis
festalis
codice: HYM002
prezzo: € 5.00 (confezione da 3)

prodotto fuori stagione
prenota per la prossima stagione


famiglia: Amaryllidaceae
origine: Orticola
calibro: 18/20
altezza: 60-80 cm
esposizione: • sole
fioritura: estiva • intermedia

descrizione: Fiore bianco, vistoso. Foglia nastriforme, carnosa, verde saturo.

Questa è la cultivar più conosciuta, ma non è una specie, bensì un ibrido degli anni '20 del XIX secolo con il nome corretto Ismene x deflexa. Esso si distingue dai veri Hymenocallis per la forma dei fiori e il pseudofusto carnoso costituito dalle basi inguainanti delle foglie. In orticoltura è diffuso il nome H. x festalis, abbrevviato a H.festalis e Floriana Bulbose rispetta questa consuetudine. (Tuttora c'è molta confusione tra le specie di Hymenocallis dell'America Centrale e le Ismene della zona andina in Sud America. I generi sono comunque affini e possono essere dare vita a ibridi intergenerici.) La pianta dell'H. festalis cresce e fiorisce molto bene in un comune ricco suolo di giardino, in pieno sole, con una sufficiente umidità del suolo. La tecnica più conveniente è quella di annaffiare abbondantemente, lasciando quasi asciugare il suolo tra una bagnatura e l'altra. In tali condizioni si formano nel tempo ampi cespi dei grandi bulbi e dunque gruppi folti di piante di un aspetto esotico rigoglioso. D'inverno è necessaria una buona pacciamatura in zone più fredde per assicurare la sopravvivenza dei bulbi, i quali non amano un'eccessiva umidità invernale. E' possibile allevare questa cultivar anche in ampi contenitori, i quali vanno protetti dai freddi invernali.